Muratterra

aspettandomuratterra_omino

 

La prima edizione della manifestazione culturale MURATTERRA si svolse nel settembre del 1993.

L’esperienza proseguì anche per i due anni successivi, animando i vicoli del centro storico di Arienzo, in provincia di Caserta, che salì alla ribalta nazionale per una serie di eventi unici nel loro genere.

Le estemporanee di architettura, scultura e pittura, gli incontri di arte enogastronomica comparata, la competizione di immaginazione applicata “Del Bel Sedere” per la realizzazione di panchine votate e collaudate dalla giuria popolare e il concorso nazionale di architettura “C’era una Volta la Casa a Botte” sono ancora nella memoria dei numerosi visitatori, che impararono a conoscere ed apprezzare Arienzo e la sua Terra Murata.

L’esperienza di MURATTERRA si concluse improvvisamente, così com’era cominciata, prima che la Terra Murata potesse approfittare della spinta di notorietà ricevuta in quei momenti di accelerazione, evitando di ripiombare nell’immobilità che ancora oggi la tiene imprigionata.

Ecco allora che, dopo più di vent’anni, c’è chi ha creduto possibile, addirittura indispensabile, che MURATTERRA riaccendesse i riflettori sulla Terra Murata, ravvivata dall’impegno di alcuni degli organizzatori delle prime edizioni, nel confronto creativo con più giovani promotori.

E’ nata così l’Associazione Culturale “MURATTERRA”, la cui prima, vera ribalta è prevista per i giorni che concludono questa primavera (20 e 21 giugno): una ricca anteprima della rinata manifestazione culturale periodica, il cui primo appuntamento è previsto nel prossimo autunno.

Le iniziative in programma si ispirano agli stessi principi di confronto culturale, interdisciplinarietà, promozione turistica, tolleranza e comunicazione che hanno generato le attività precedenti.

TERRA MURATA (planimetria)

 

Le iniziative in programma del 2015 si ispirano agli stessi principi di confronto culturale, interdisciplinarietà, promozione turistica, tolleranza e comunicazione che hanno generato le attività precedenti:

– “ARTIeBASSI”: Mostra Mercato di Artigiani ed Artisti nei bassi di Via Annunziata;
– “PICCOLIeVICOLI”: Bambini di oggi e Giochi di ieri,
– “CORTIeBREVI”: Premio Nazionale di Letteratura per racconti brevi, da leggere nei cortili e nei giardini della Terra Murata;
– “SapoRUOTE”: cibo da strada, ma solo su ruote;
– “TUTTIgiùperTERRA”: musica, teatro, cinema, fotografia per tutti i visitatori della Terra Murata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.